• Bitcoin è scivolato più in basso dopo aver superato i 10.500 dollari il sabato sera.
  • La moneta viene scambiata a 10.300 dollari al momento della stesura di questo articolo, circa 300 dollari al di sotto dei massimi locali.
  • Gli analisti dicono che è fondamentale che il Bitcoin mantenga i livelli attuali.
  • Un’analisi storica suggerisce che se BTC continua a premere più in basso, potrebbe non essere più in una tendenza toro.
  • Questo sentimento deriva da un’analisi RSI che suggerisce che il Bitcoin è ad un punto in cui è storicamente rimbalzato.

IL BITCOIN DEVE MANTENERE I LIVELLI ATTUALI: ANALISTA

Se la Bitcoin Profit continua a premere più in basso nelle ore e nelle settimane a venire, potrebbe non essere in un mercato di tori per gli standard storici.

Un trader di criptocurrency ha condiviso il grafico sottostante il 13 settembre con la seguente didascalia:

„Weekly RSI ora a quello che era il supporto per tutte le correzioni nel precedente ciclo di tori. Meglio tenere il resto della giornata“.

Il grafico suggerisce che la lettura dell’indice di forza relativa (RSI) di una settimana di Bitcoin è al punto in cui è storicamente rimbalzata. L’RSI è storicamente rimbalzato al livello 53.3 quando il Bitcoin era in trend in un mercato dei tori; l’RSI è stato storicamente respinto al livello 53.3 quando il Bitcoin era in trend in un mercato degli orsi.

Il grafico indica che il Bitcoin dovrebbe rimbalzare qui o almeno consolidarsi qui, assicurando così che l’RSI rimanga al di sopra di questo livello cardine.

Questo sentimento è in linea con molti altri analisti che dicono che per confermare che il Bitcoin si trova in un mercato toro, dovrà tenere 10.000 dollari.

10.000 dollari, o almeno i prezzi intorno a questo livello, è importante perché ha segnato tre distinti massimi nell’ultimo anno.